Gruppo Alpini di Vigolzone - Comune di Vigolzone (PC)

Vivere il territorio | Associazioni | Gruppo Alpini di Vigolzone - Comune di Vigolzone (PC)

Manifestazioni organizzate dal Gruppo Alpini di Vigolzone:
- Festa di gruppo e commemorazione battaglia di Nikolajewka (gennaio)
- Commemorazione IV novembre.
- Visita con doni alla Casa per anziani di Riva di Ponte dell’Olio (dicembre)
 
 
La storia del Gruppo Alpini di Vigozlone
Il Gruppo Alpini di Vigolzone è nato nel giugno 1968 per volontà di una ventina di alpini e grazie all’aiuto del Cav. Luigi Plucani del Gruppo Alpini di Podenzano e del Capitano Govoni, presidente sezionale. Fino al 1978 il capogruppo è stato Serafino Panelli poi sostituito da Gaetano Morosoli.
Attualmente il gruppo ha 140 iscritti.
 
Dopo il tragico terremoto del Friuli, avvenuto nel 1976, il gruppo di Vigolzone ha aiutato le popolazioni colpite dal sisma con offerte e con il lavoro di cinque volontari che hanno partecipato alla ricostruzione. Fino al 1980 questi alpini hanno trascorso le loro ferie in Friuli a dar man forte nei luoghi terremotati. È nato così un legame di amicizia fraterna che dura ancora oggi.
 
Il 3 e 4 giugno 1978 si è svolta la festa del decennale del gruppo, che ha visto una folta partecipazione di alpini giunti da ogni parte: le sezione di Parma, Cremona, Pavia, Como e persino una rappresentanza da Londra. In quell’occasione è nata nel capoluogo “via degli Alpini” e il colonnello Camillo Cornelio, presidente della sezione di Como, ha apposto sul vessillo sezionale la medaglia d`oro al merito concessa dal Presidente della Repubblica per le attività svolte in Friuli.
Nel dicembre 1978 il Gruppo Alpini di Vigolzone ha donato alle scuole materne di Vigolzone e Villò due proiettori, per la gioia dei più piccoli.
 
Il 2 e 3 giugno 1984 è stato inaugurato in via Roma, davanti alla sede della banca di Piacenza, il monumento ai caduti di Nikolajewka, eretto per onorare la memoria degli alpini morti sul fronte russo nel gennaio del 1943. L’urna della costruzione conserva un pugno di terra che il reduce colonnello Camillo Farioli ha portato con sé al ritorno da una visita a Nikolajewka. Risale al giugno del 1984 anche il gemellaggio tra il Gruppo Alpini di Vigolzone e quello di Gavardo, della sezione di Montesuello (BS).
 
Nel gennaio 1988 gli alpini Mariani, Morosoli, Ballotta S., Bongiorni, Bertotti, Rimonti ed Eridano si sono recati presso la Missione Ulanda (Provincia di Kissi Borlini in Kenia) di padre Giuseppe dove hanno contribuito alla sistemazione di tutte le aule della scuola della missione.
 
Dal 2 al 4 settembre 1988 si è svolta per la prima volta Vigolzone, la “Festa Granda” che ha visto la partecipazione di moltissimi alpini giunti da tutta Italia.
Nell`autunno del 1990, il nostro Gruppo ha provveduto alla realizzazione della perlinatura del salone dell`asilo del capoluogo, rendendolo così più caldo e accogliente per i piccoli ospiti.
 
Nel 1992 il Gruppo alpini di Vigolzone ha aderito all’Operazione Sorriso e partecipato ai lavori per la costruzione di un asilo a Rossosch (Russia), il paese in cui 50 anni prima gli alpini italiano erano stati aiutati dalla popolazione russa. Tra i tantissimi aspiranti, sono stati sorteggiati due volontari membri del gruppo di Vigolzone.
 
Nella primavera del 1994, sono iniziati i lavori per la costruzione della nuova sede in via Fausto Coppi, su terreno donato dal comune di Vigolzone. L`edificio, composto da un seminterrato in cemento armato di 100 m² circa e da una parte sovrastante a forma di baita è stata inaugurato il 7 giugno 1998, in concomitanza con il trentesimo anniversario dalla nascita del gruppo di Vigolzone.
 
A seguito dell`inondazione avvenuta nel 1996 in varie località del Piemonte, gli alpini Bernardo Eridano e Stefano Ballotta hanno prestato la loro opera come volontari ad Alessandria, portando aiuto alla popolazione.
Subito dopo il terribile sisma che ha colpito l’Abruzzo nel 2009, il capogruppo Morosoli, assieme agli altri volontari del gruppo di protezione civile della Sezione A.N.A. di Piacenza, ha partecipato ai lavori di mantenimento della tendopoli “Campo Globo”.
Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (13 valutazioni)